Municipio Castrocaro

“Continua l’impegno – si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole – volto ad attivare tutte le misure necessarie per prevenire e contrastare fenomeni di illegalità e di degrado del territorio e assicurare il rispetto delle regole del decoro urbano. A tal fine il Prefetto Fulvio Rocco de Marinis e il sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole Marianna Tonellato hanno sottoscritto in Prefettura il Patto per L’attuazione della Sicurezza Urbana previsto dall’art. 5 d.l. 14 del 2017. Il Patto – che rappresenta lo strumento attraverso il quale i diversi livelli di governo sono chiamati a cooperare per innalzare i livelli di sicurezza sul territorio – individua quale obiettivo prioritario l’installazione e potenziamento dei sistemi di videosorveglianza comunali nelle aree del territorio comunale maggiormente interessate da fenomeni di devianza sociale, al fine di prevenire e contrastare i fenomeni di criminalità diffusa e predatoria e di illegalità, favorendo l’impiego delle Forze di Polizia per far fronte alle esigenze straordinarie del territorio.
La sottoscrizione del Patto testimonia l’attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole per i temi della sicurezza e della prevenzione dei reati, nonché la volontà di rafforzare le sinergie fra l’Ente Locale e lo Stato, per dare alla Comunità risposte rapidi ed efficaci. Successivamente, nella Prefettura sarà istituita una cabina di regia, composta dai rappresentanti delle Forze di polizia e della Polizia locale, con il compito di monitorare lo stato di attuazione del Patto sottoscritto. Si tratta di un ulteriore tassello che si va ad aggiungere a quelli già messi in atto dalla giunta comunale come la campagna SicurInsieme e il potenziamento del gruppo degli Assistenti Civici, che ha come unico scopo quello di restituire ai cittadini del Comune degli spazi più sicuri.