Dopo avere fatto parte del quartetto che ha conquistato la promozione in serie A1, Dario Remondini ha infilato un’altra perla in questa stagione. Col sesto posto nella Coppa Italia, ha ottenuto la qualificazione al campionato italiano assoluto e potrà così sfidare in giugno a Milano i migliori spadisti italiani. Il risultato è ancora più significativo perché Remondini è solo al secondo anno della categoria cadetti Under 17 quindi ha davanti grandi margini di miglioramento. La qualificazione è sfuggita di un soffio all’altro componente del quartetto del Circolo Schermistico Forlivese, Alexei Efrosinin, fermato al punto di spareggio nell’incontro valido per entrare nel gruppo dei 16 ammessi alla finale.