Domenica 20 maggio si è svolta la festa dei 40 anni della Sammartinese Volley che lo staff stava organizzando da mesi nel dettaglio. La giornata è partita al mattino con le squadre in corso che si sono amichevolmente sfidate, esibendosi per il pubblico. Nel pomeriggio invece a scendere in campo sono stati i veterani: ex atleti ed atlete che dal 1978 ad oggi, hanno fatto parte di questa pallavolo biancorossa. Un vero e proprio spettacolo: voglia di rivedersi dopo anni e di divertirsi insieme come se non fosse passato nemmeno un solo giorno. Terminata la giornata di sport, tutta la Sammartinese si è recata al Ristorante 3 Corti di Vecchiazzano e qui è successo l’incredibile: un conteggio iniziale di 220 persone si è evoluto in oltre le 250, grazie al metodo comunicativo più antico: “passa parola” coadiuvato da una simpatica telecronaca avvenuta tramite i mezzi social Instagram e Facebook che hanno accompagnato l’intera giornata. Grazie a questo continuo live, siamo riusciti a portare anche chi non era stato raggiunto precedentemente dalla notizia di questo compleanno speciale. Tante splendide emozioni sono state il giusto regalo dopo i mesi passati ad organizzare questa festa. Ma soprattutto un indimenticabile momento dedicato all’uomo che da oltre 30 anni si spende per questa associazione: Giancarlo Beoni, al quale è stata consegnata la targa di “punto fermo” della Volley Sammartinese.