La festa del libro “Bambini-Cittadini”

0

Domenica 27 maggio dalle ore 14,30 alle ore 22,00 Terra del Sole si anima in una meravigliosa giornata dedicata alla cittadinanza con una festa del libro dal titolo “Bambini-Cittadini” dove saranno protagonisti tutti i bambini delle scuole dell’infanzia del territorio (scuola dell’infanzia “Rodari”, scuola dell’infanzia “Paganelli” di Castrocaro Terme-Terra del Sole e scuola dell’infanzia “Maria Bambina” di Pieve Salutare) realizzando mostre e installazioni artistiche che avranno avuto luogo in piazza d’Armi, ogni classe della scuola primaria “Serri Pini” che realizzeranno spettacoli teatrali e musicali e le classi della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” che saranno guide nei luoghi storici ed artistici del territorio, aperti per l’occasione facendo una visita guidata al Castello Fiorentino anche al mattino alle ore 10,30.
La festa inizierà alle ore 14,30 nel giardino pubblico alla presenza della dirigente scolastica Anna Starnini e del sindaco Marianna Tonellato che dopo aver consegnato gli attestati al gruppo dei genitori-lettori della scuola, faranno partire il corteo guidato dalla Banda Orsini verso tutti i palazzi storici.
Alle 15,00 cominceranno le visite guidate dai ragazzi della scuola primaria e secondaria al Palazzo Pretorio, all’Archivio Storico e al Castello Fiorentino e sarà inaugurata la mostra allestita dai ragazzi “I 100 ritratti”, evento collaterale alla mostra del San Domenico in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi e il circolo ACLI “Lamberto Valli”.
Dalle 16,00, oltre a proseguire le visite guidate, inizieranno gli spettacoli teatrali con protagonisti i bambini della scuola primaria “Serri Pini” che si svolgeranno presso il Palazzo Pretorio, il Castello Fiorentino, il Castello Romano, il Bastione San Martino in tre turni di spettacoli (ore 16,00-16,50-17,40).
Alle ore 18,30 ci si ritroverà tutti insieme al giardino pubblico per ascoltare i brani musicali eseguiti dalla scuola di musica “Rossini” e per assistere allo spettacolo “Per cominciare? Una Bella Costituzione!” con l’attore Lorenzo Bartolini.
Alle ore 19,30 ci sarà una pausa cena e poi la serata proseguirà con il Consiglio Comunale dei ragazzi che alle 20,30 presenteranno alla cittadinanza il percorso svolto nell’anno nel salone di Palazzo Pretorio ed infine si concluderà la giornata parlando di legalità e lotta alla mafia con una presentazione dell’associazione Libera ed il reading teatrale “Palermo Spoon River” sulle vittime di mafia a Palermo messo in scena da Carmelo Pecora e Francesca Fantini. Durante tutto il pomeriggio in piazza d’Armi saranno allestite le mostre delle scuole dell’infanzia del territorio, il laboratorio sul diritto al nome condotto dall’ufficio anagrafe del Comune, stand dell’associazione “Libera”, letture a cura dell’associazione “Nati per Leggere”, il laboratorio di scacchi; nelle strade del borgo romano saranno presenti i vigili che allestiranno un percorso per le biciclette dei bambini sull’educazione stradale; a Palazzo Pretorio saranno allestiti stand a cura del comitato genitori, punto merenda a cura dell’associazione Gruppo del Fuoco, laboratori didattici del MAU-Museo dell’Uomo e dell’Ambiente, mostra “I 100 ritratti” (evento collaterale alla mostra “L’Eterno e il Tempo” dei Musei San Domenico con gli elaborati prodotti da bambini e ragazzi che rimarrà allestita anche per i due giorni successivi alla festa).
Un paese intero ha aderito con entusiasmo e partecipazione alla realizzazione della Festa “Bambini-Cittadini” che insieme al Comune ed alle scuole del territorio hanno offerto un prezioso contributo secondo le proprie caratteristiche e capacità.