I-chirurghi-Montevecchi-e-Meccariello

I dottori Filippo Montevecchi (nella foto a sinistra) e il dottor Giuseppe Meccariello (nella foto a destra), chirurghi all’unità operativa di otorilaringoiatria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni Forlì, diretta dal professore Claudio Vicini, hanno ottenuto l’idoneità all’abilitazione scientifica nazionale, il primo come professore ordinario (fascia I) e associato (fascia II), e il secondo come professore associato (fascia II).
Filippo Montevecchi è dirigente medico di I livello all’unità operativa Orl dell’ospedale Morgagni-Pierantoni Forlì dal 2006 ed è un esperto di chirurgia delle apnee ostruttive.
Il contributo del candidato alle attività di ricerca e sviluppo svolte – si legge nel giudizio dato dalla commissione universitaria – è ben evidenziabile dal posizionamento del nome nelle pubblicazioni, sempre in posizione trainante”.
Il dottor Montevecchi ha al suo attivo 4520 procedure chirurgiche in anestesia generale e 2700 in locale come primo operatore e vanta una particolare esperienza in chirurgia nasale, chirurgia robotica, chirurgia del russamento e delle apnee, chirurgia oncologica. Ha prodotto 88 pubblicazioni scientifiche selezionate nazionali, 114 pubblicazioni scientifiche selezionate internazionali in lingua inglese e 38 pubblicazioni con la sua firma sono state citate su PubMed. Ha partecipato come docente al Master Universitario di II livello in Medicina del Sonno dell’Università di Bologna per l’anno accademico 2013/2014 – 2015/2016 – 2016/2017.
Giuseppe Meccariello, invece, classe 1983, laurea in medicina e chirurgia nella Seconda Università degli studi di Napoli e diploma di specializzazione in otorinolaringoiatria con lode all’Università degli studi di Firenze, ha svolto una fellowship per la chirurgia endoscopia del naso, seni paranasali e basi cranio all’Academic Medical Center dell’Università di Amsterdam e una fellowship per la chirurgia oncologica della testa e collo al Guy’s Hospital, King’s College di Londra. Autore di oltre 50 pubblicazioni, tra articoli su riviste internazionali e capitoli su testi nazionali e internazionali, si è aggiudicato quattro premi nazionali per la ricerca clinica e chirurgica e da settembre 2015 è dirigente medico Orl all’ospedale Morgagni–Pierantoni di Forlì e l’ospedale degli Infermi di Faenza.