Forlì Calcio

Lentigione – Forlì: 0-3

Dopo il brutto passo falso casalingo con la Sangiovannese il Forlì si riscatta e sbanca lo stadio Levantini con un secco 3 a 0 e con una doppietta di Selvatico (terza rete stagionale per il neo acquisto). Un successo che consente ai romagnoli di salire a quota 57 in classifica in quarta posizione a 2 punti dalla terza (Fiorenzuola). Il Lentigione perde invece una posizione nella corsa ai playoff del girone D di serie D (resta in 7° a 51). La gara si è fatta subito in discesa per i romagnoli già al 10’ quando Selvatico inventa un pallonetto da 35 metri che inchioda Borges. La squadra di Zattarin tenta una reazione ma senza rendersi pericolosa contro i Galletti abbastanza cinici da congelare il vantaggio con un buon palleggio. Al 34′ Graziani fallisce il raddoppio e sul rovesciamento di fronte anche il lentigionese Pandiani si divora l’occasione del pareggio. Grande occasione ad inizio ripresa con Galuppo su calcio di punizione e incrocio dei pali centrato in pieno. Sulla ribattuta Ferrari conclude in sforbiciata a colpo sicuro, ma il difensore ospite Ferraro salva il risultato sulla linea. Al 57′ la punizione calciata da Felici al limite dell’area s’infila sotto l’angolino della porta. Il Lentigione potrebbe riaprire la gara pochi minuti dopo con Ferrari, ma la sua incornata su cross di Sarr viene ribattuta dalla difesa ospite. Mentre il Forlì gestisce con apparente tranquillità il doppio vantaggio la squadra di Zattarin cerca di reagire con Ferrari e Bovi ma la mira è imprecisa e il parziale non cambia. Al 79’ arriva la terza rete dei Galletti ancora su calcio di punizione battuta da Selvatico a fil di palo.

Lentigione: Borges, Masini, Oberrauch (dal 46’ Sarr), Meucci (dal 65’ Roma), Traore, Galuppo, Tamagnini (dal 57’ Anarfi), Savi, Ferrari, Pandiani (dal 57’ Bovi), Radoi. A disp.: Spurio, Sall, Koliatko, Muscas, Gueye. Allenatore: Gianluca Zattarin.
Forlì: Bianchini, Martedì, Cavallari, Marini, Selvatico, Ferraro, Boilini (dal 57’ Rrapaj), Sabbioni (dal 92’ Battistini), Graziani (dal 85’ Fedele), Felici (dal 65’ Speziale), Galeotti. A disp.: Semprini, Baldinini, Massa, Sedioli, Longato. Allenatore: Eugenio Benuzzi.
Arbitro: Fabio Catani di Fermo.
Note – Marcatori: Selvatico al 10’ e 79’, Felici al 57’.
Ammoniti: Pandiani (L), Anarfi (L), Felici (F).