Eraldo Baldini

Appuntamento molto atteso quello che vede la presenza di Eraldo Baldini, autore romagnolo che è anche un narratore di fama internazionale, alla rassegna de I Pomeriggi del Bicchiere domenica 18 marzo, sempre al teatro dell’ex seminario, sempre a partire dalle ore 15,30. Per questo incontro Eraldo Baldini ci presenta uno dei suoi ultimi lavori, pubblicato dalla società editrice Il Ponte Vecchio: “Fantasmi e luoghi stregati di Romagna”. Questo libro va ad arricchire l’imponente opera di Eraldo Baldini in veste di antropologo e studioso delle tradizioni e del folklore locale. Il tema è stato senz’altro trattato da altri studiosi locali, ma Baldini, come sempre, riesce a realizzare una ricerca puntuale e approfondita, che non risulta quindi mai banale o superflua rispetto a quanto potrebbe già essere stato scritto.
In “Fantasmi e luoghi stregati di Romagna” l’autore raccoglie e analizza testimonianze, leggende, dicerie, frutti dell’immaginario o di inusuali esperienze svelando come anche la Romagna abbia le sue storie di fantasmi e apparizioni, la sua geografia di luoghi «stregati» e «infestati», la sua galleria di personaggi noti o sconosciuti che dall’aldilà tornerebbero a manifestarsi e a inquietare i vivi. Il volume spazia tra storia e leggenda, tra folklore e cronaca, tra antichità e attualità, tra mito millenario e fantasia recente di ogni angolo della Romagna.
L’incontro con la musica presenta uno speciale omaggio a Gioachino Rossini anche in vista del fatto che in quest’anno ricorre il 150° anniversario dalla sua morte (1792 – 1868), mentre sono recenti le celebrazioni per i 200 anni dalla prima de “Il Barbiere di Siviglia”. Sul palco due soprani: Marina Maroncelli e Margherita Pieri, mentre al pianoforte siederà Filippo Pantieri. In programma, immancabilmente, arie d’opera ed alcune arie da camera, oltre ad un brano strumentale per pianoforte di raro ascolto.
A concludere il pomeriggio l’assaggio degli ottimi vini di Bertinoro e della grande gastronomia locale. A proporci alcuni dei loro prodotti in degustazione saranno la cantina Vini Bissoni che da quasi trent’anni, si concentra sulla produzione di uve nel pieno rispetto dei cicli naturali e dell’ambiente e che dal 2016 ha ottenuto la certificazione “Biologica”, e la Pizzeria La Favola dell’orto, nuovo locale nel centro storico di Bertinoro che utilizza farine particolari e ingredienti biologici a km0, con una vista mozzafiato su uno dei panorami più belli di tutta la Romagna.