Campus-Universitario-di-Forli

Novità per la mensa del Campus universitario di Forlì, aperta anche alla cittadinanza: in calo i prezzi delle proposte di ristorazione, con particolare attenzione ai borsisti Er.Go. Una misura, che ha avuto la pronta adesione del gestore del servizio Elior spa ed è nata su sollecitazione del Consiglio studentesco. Dall’1 marzo, il prezzo del pasto completo alla mensa universitaria composto da piatto principale a scelta (tris di primo secondo contorno o primo abbondante e contorno o insalatona o tagliere di salumi e formaggi o pizza) pane, frutta o dessert e free beverage – ora è sceso di quasi 40 centesimi da 6,59 euro a 6,20 euro per la generalità degli studenti, mentre per i borsisti Er.Go si andrà dai 6,29 euro a 5,90 euro.
Confermati il menù snack, che propone pane o piada o focaccia farciti, frutta o dessert e free beverage, e il menù pizza o pasta ridotto (più bibita). Gli studenti possono continuare a scegliere queste opzioni al costo rispettivamente di 5,50 e 4,20 euro. Scatta un ulteriore sconto per i borsisti Er.Go: il menù snack scende dagli attuali 5 ai 4,80 euro, quello ridotto costa 4 euro rispetto ai precedenti 4,20 euro.
Si conferma, dunque, l’attenzione dell’Ateneo ed Ergo per i servizi offerti ai propri studenti. A tal proposito, proprio ieri si è tenuta in Ateneo la prima riunione dell’Osservatorio sui servizi agli studenti, a cui hanno partecipato alcuni membri del Consiglio studentesco e delle commissioni paritetiche. L’Osservatorio ha deciso, per questo anno accademico, di analizzare maggiormente i servizi ristorativi e i punti ristoro presenti in Ateneo.