Foro Boario di Forlì foto di Anna Maria D'Ambrosio

Mercoledì 14 marzo, alle ore 16,00, nella sala delle assemblee del Foro Boario, nel piazzale Foro Boario 7 a Forlì, Alessandro Merci terrà una conferenza su: “Paolo e Francesca in scena, il mito degli sventurati amanti nel teatro dell’Ottocento“. Verranno mostrate immagini. L’incontro è promosso dall’Auser. Ingresso libero.

Mercoledì 14 marzo, alle ore 20,45, nella sede dell’Udi (Unione Donne d’Italia) in via Albicini 25 a Forlì, Laura Piretti dell’Udi Nazionale terrà una conversazione su: “Libere di scegliere. 194 una Legge da difendere“. È di qualche settimana fa, con un ritardo di 10 mesi, la relazione ministeriale sull’applicazione della Legge 194 e, a riguardo, Udi Nazionale ha avuto modo di sottolineare come il dato nazionale dell’applicazione della legge 194 rispetto all’obiezione (sette su dieci, con una percentuale nazionale media del 70%, ma con punte in certe regioni di oltre il 90% che comporta anche il 100% in molte strutture) e lo svuotamento progressivo dei consultori diano il segno del piano inclinato su cui ci troviamo. Un piano inclinato che porta all’inapplicabilità progressiva della legge 194, dunque ad una revisione privatistica del diritto all’interruzione di gravidanza, quando non ad una sostanziale messa in discussione della stessa. Consapevoli di questa situazione e della sua gravità, vogliamo confrontarci sul tema del diritto all’autodeterminazione ad alla salute sessuale delle donne che sono fondamentali e che a nostro avviso rientrano a pieno diritto nel novero dei diritti inviolabili, garantiti all’articolo 2 della Costituzione (La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale) ma che quotidianamente vengono violati. Presenta la serata Brunella Turci e parteciperà l’Assessora Elisa Giovannetti. Ingresso libero.