Palazzo Romagnoli

Giovedì 29 marzo, alle ore 17,30, a Palazzo Romagnoli, in via Albicini 12 a Forlì, verrà presentata la mostraEsercizi dello sguardo. Arte contemporanea in Romagna” a cura di Franco Bertoni; dedicata all’arte figurativa sarà suddivisa in quattro sedi. Sono stati coinvolti 42 artisti che presenteranno tre opere ciascuno per un totale di 126 lavori. Nel catalogo, che documenta quanto esposto in tutti i luoghi di mostra, ogni artista presenterà in prima persona il proprio lavoro.
La mostra intende promuovere e far conoscere ulteriormente gli esiti recenti di una tendenza figurativa che in Romagna ha dimostrato una particolare persistenza nel corso del Novecento e significativi sviluppi negli anni a noi vicini. Ingresso libero.

Giovedì 29 marzo, alle ore 17,00, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena, per il ciclo “Amore e amicizia nella letteratura italiana da Boccaccio a Parise”, Ida Campeggiani terrà una conversazione su: “L’amore nella bufera“.
È nella terza raccolta di Eugenio Montale, “La Bufera e altro”, che nasce il mito di Clizia. Mentre in Italia vengono promulgate le leggi razziali e in Europa scoppia la guerra, Irma Brandeis, la giovane ebrea americana ispiratrice e dedicataria delle “Occasioni”, ritorna in America e si allontana definitivamente da Montale. Siamo nel 1938, ed è la fine di una passione grande e fragile, senza sbocco. Tuttavia, all’assenza di lei nella realtà risponde una straordinaria intensificazione della sua presenza nella lirica: così Montale crea la figura divina di Clizia, la donna-angelo capace di affrontare la bufera della guerra e di domarla. Ingresso libero.