Furto in seminario: rubati gli ex voto dall’immagine della Madonna del Fuoco

0

Furto nel seminario di via Lunga dove ieri, verso mezzogiorno, un ospite ha notato una manomissione all’immagine della Madonna del Fuoco, posta sul lato sinistro del presbiterio della cappella interna. Il vetro della teca dov’è custodita l’immagine è stata rotta e sono stati asportati diversi preziosi ex voto. L’immagine della Madonna del Fuoco è stata leggermente lesionata, ma non è stata rubata. Il rettore del seminario, mons. Dino Zattini e il prorettore, don Andrea Carubia hanno sporto denuncia alle autorità competenti che si sono recate sul luogo del furto per le verifiche del caso. In riparazione al gesto sacrilego giovedì 8 marzo, nella cappella del seminario, durante il previsto incontro del clero della diocesi, si terrà un momento di preghiera che sarà ripetuto per i fedeli sabato 10 marzo alle ore 16,00 con la recita del rosario presieduto dal vescovo, mons. Lino Pizzi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl degrado del "Giardino del Torrione"
Articolo successivoSilenzio elettorale
La collaborazione tra la Redazione de Il Momento e 4live è attiva dal 03.10.2014. Lo scambio di informazioni, comunicati e notizie è fondamentale per la crescita del progetto 4live.