Davide Drei sindaco di Forlì

Pur avendo appreso solo dai giornali dell’iniziativa del Pubblico Ministero per la fissazione dell’udienza preliminare anche nei miei confronti, ho dato mandato ai miei legali di richiedere appena possibile il giudizio immediato, al fine di giungere rapidamente all’accertamento della non sussistenza delle ipotesi di reato avanzate attraverso il dibattimento”. Così il sindaco di Forlì Davide Drei in riferimento all’indagine relativa a Livia Tellus Romagna Holding. “Fin da subito, voglio ribadirlo, ho dato la mia disponibilità ad essere ascoltato e a produrre gli elementi utili a fare chiarezza sulla vicenda – dichiara il sindaco – ed ora, attraverso la richiesta di processo con rito immediato, auspico che si arrivi nel più breve tempo possibile ad accertare la verità e la correttezza del mio operato, che è sempre stato improntato alla trasparenza e all’interesse pubblico, a vantaggio del Comune e dei cittadini”.