Che la si voglia chiamare più familiarmente Furlè oppure in forma più aulica Forum Livii, la città di Forlì merita sempre un giro turistico. Qui, nel cuore pulsante della Romagna si possono vivere emozioni uniche. Natura, cultura, arte, storia, antiche tradizioni, folclore, sono parte del modo di accogliere chiunque venga a visitare Forlì. Chi si trova a passeggiare lungo le sue vie, potrà constatare il piacere di respirare una atmosfera particolare, piacevole e rilassata e, al contempo aperta e vivace.

Palazzi storici, musei, sono parte integrante della scenografia di Forlì, come lo sono le sue piazze (come piazza Saffi nella foto di Renzo Zilio), le sue vie, i suoi negozi, senza, poi, dimenticare la tradizionale e gustosa cucina. Indubbiamente, Forlì è una perfetta meta turistica, in grado di soddisfare perfino le esigenze del moderno turista. Adagiata dolcemente in una strategica posizione geografica, offre eleganza e stile, come pure tutta la passionalità tipica del cuore romagnolo. Quando si cita Forlì, è davvero difficile non pensare a Caterina Sforza e alla sua eroica resistenza a Cesare Borgia.

Ma oltre che la fantastica Rocca di Ravaldino, Forlì offre eccellenze architettoniche, artistiche, storiche e culturali come, ad esempio, la Basilica di San Mercuriale, fantastico e imponente esempio di stile romanico, il quattrocentesco Chiostro, che si trova annesso alla chiesa, il Palazzo Comunale del XIV secolo e la Torre dell’Orologio. Altre gemme di Forlì sono i quattrocenteschi Palazzo del Podestà e Palazzo Albertini, mentre Palazzo delle Poste è un fulgido esempio dell’architettura in voga tra gli anni Venti e Quaranta del secolo scorso.

Invece, il Duomo colpisce, tra l’altro, per il suo affascinante aspetto rinascimentale. Da non dimenticare, poi, la Chiesa del Carmine, risalente al Trecento e l’Oratorio di San Sebastiano. La Pinacoteca Civica, il Museo storico Foschi, il Museo del Risorgimento, il Museo Etnografico Pergoli, il Museo Romagnolo del Teatro e i Musei San Domenico, sono parte dell’immenso patrimonio imperdibile offerto così tanto generosamente da Forlì. Per gli amanti dello shopping, i corsi della Repubblica, Diaz, Garibaldi e Mazzini, tutti convergenti in Piazza Saffi, sono i luoghi da prediligere. Forlì, anche in ambito culinario, è una città in grado di fornire più che gradevoli sorprese. In conclusione, se si volesse fare un paragone con le scommesse live, allora si potrebbe dire che scommettere su Forlì per una vacanza o per un fine settimana, sarebbe una vincita sicura.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSan Valentino
Articolo successivoFabio Martini presenta a Forlì "La fabbrica delle verità"
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.