salone comunale Forlì

Lunedì 12 febbraio, alle ore 20,30, nel Salone Comunale in piazza Saffi 8 a Forlì si terrà l’incontro organizzato dall’associazione Nuova Civiltà delle Macchine, Fondazione Migrantes e Forlì Città Aperta dal titolo “Da migrante a cittadino. Il contributo dei migranti al futuro dell’Italia“.
Stiamo vivendo una fase, che si sta prolungando nel tempo, in cui continuiamo a trattare l’immigrazione come fenomeno emergenziale, momentaneo, da gestire con provvedimenti di carattere episodico (ma sempre ostacolando un regolare ingresso per lavoro), o come una minaccia alla sicurezza. Come passare ad un approccio che faccia i conti con un fenomeno strutturale con cui l’intera Europa dovrà convivere a lungo e che va governato progettando e attuando processi di integrazione?
Dopo il saluto introduttivo del sindaco di Forlì Davide Drei intervengono Fabio Berti professore associato di sociologia del Dipartimento di scienze sociali politiche e cognitive dell’Università di Siena “Immigrazione(i), il volto dell’Italia che cambia: luci e ombre”; Monsignor Giancarlo Perego vescovo di Ferrara-Comacchio ex Direttore Generale di Migrantes “Dalla accoglienza alla cittadinanza”.
Coordina Alessandro Martelli ricercatore del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna. L’incontro, che è aperto a tutti, prevede la possibilità di interazione con il pubblico.