Baskers

Baskers Forlimpopoli – Stars Basket Bologna: 67-63

Bellissima vittoria per i Baskérs che, al termine di una partita schizofrenica, hanno la meglio in volata sugli Stars Basket per 67-63, conquistando due punti importanti per la classifica.
L’avvio di partita è totalmente di marca forlimpopolese: Poggi e Marchioni propiziano la fuga, con un distacco che subito si fa consistente. I bolognesi provano però a restare in scia appoggiandosi ad un ispirato Conidi e ad un Orlando ficcante nel pitturato.
Nel secondo quarto, il vantaggio Baskérs arriva fino in doppia cifra, ma gli Stars reagiscono prontamente: guidati da Pistacchio e Giudici, gli ospiti prima ricuciono il distacco, poi sorpassano nel finale, nonostante un paio di canestri del redivivo Picone.
Dal -1 dell’intervallo, ci si attende una reazione da parte dei padroni di casa, ma al rientro dagli spogliatoi sono ancora gli Stars a spingere, colpendo con irrisoria facilità in mezzo all’area, con il duo Pistacchio-Orlando sugli scudi. I Baskérs, invece, faticano terribilmente a trovare la giusta continuità sui due lati del campo e affondano, volando fino sul -8.
Con le spalle al muro, i forlimpopolesi disputano però un ultimo quarto di ben altro spessore: la difesa alza il volume, Pinza e Cortini trovano la via del canestro con regolarità ed ecco che la partita si riapre. Nel finale punto a punto, i Baskérs mettono il naso avanti, per poi subire la schiacciata di Musolesi per il 59-61. La partita si decide ai tiri liberi: Cortini, Brunetti e Biscaro fanno percorso netto, mentre Tazzara sbaglia quelli della parità, consegnando il successo ai locali.

Baskers Forlimpopoli: Marchioni 4, Pinza 11, Cortini 15, Primavera 5, Picone 4, Totaro, Neri, Biffi 2, Mingozzi, Biscaro 12, Poggi 9, Brunetti 5. All. Rustignoli.
Stars Bologna: Conidi 10, Tazzara 8, Venturi ne, Brichese, Giudici 11, Molise, Musolesi 4, Branchini 5, Passarelli 5, Benfenati, Orlando 11, Pistacchio 9. All. Bandiera.
Parziali: 24-15; 36-37; 48-55.