Fuori dai sentieri battuti: ricercatori Unibo a confronto

0

Si è svolto nei giorni scorsi al Centro Universitario di Bertinoro la seconda edizione del workshop sul tema “Fuori dai sentieri battuti”, promosso dall’Università di Bologna e rivolto ai ricercatori di tipo B assunti nel 2017, con l’obiettivo di accompagnare l’inserimento professionale in Unibo e di favorire l’integrazione nella vita organizzativa, contribuendo di fatto anche al miglioramento della qualità della didattica.
Nel dettaglio il progetto punta a favorire la conoscenza della missione d’Ateneo, dei suoi regolamenti, degli assetti organizzativi e dei servizi, anche in un’ottica di network interdisciplinare, dove le relazioni fra persone appena assunte diventa un valore aggiunto prezioso per favorire, con il passare del tempo, attività e progetti multidisciplinari, che richiedono l’integrazione di più professionalità.
Il workshop, organizzato da Enrico Sangiorgi, prorettore per la didattica dell’Università di Bologna, oltre che presidente del Ceub, è stato diviso in tre macro ambiti: conoscere l’organizzazione, la didattica fuori ed entro l’aula, ricerca: trasferimento tecnologico e terza missione. All’evento ha partecipato anche il Magnifico Rettore Francesco Ubertini.
L’evento è stato anticipato da una presentazione del progetto svoltasi lo scorso 19 gennaio a Bologna e, prevede, nel corso del 2018, altre fasi quali la realizzazione di uno spettacolo teatrale ispirato al mondo accademico e alcuni laboratori, con la finalità di favorire la condivisione di buone pratiche fra ricercatori e docenti.