ciaspole ciaspolata

Mercoledì 14 febbraio, alle ore 16,00, Ciaspolata di San Valentino. Il giorno di San Valentino è un giorno speciale per tutti gli innamorati. Per renderlo ancora più romantico lo si potrà passare nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.
Con le ciaspole ai piedi si attraverseranno boschi carichi di neve, si percorreremo sentieri battuti dagli animali selvatici fino ad arrivare sul crinale, nei punti più panoramici del Parco, dove il tramonto incendierà il paesaggio. Si scenderà poi attraverso la foresta illuminati solo dalla luce delle torce alternando sentieri segnati a piste non battute.
Durante il percorso si vedrà la vegetazione tipica di questa porzione di Parco Nazionale (come e perchè muta la sua forma nel giro di poche centinaia di metri di dislivello) e si scoprirà, seguendo le tracce lasciate sulla neve dagli animali selvatici, qual è la fauna che popola queste foreste nel periodo invernale. Insomma una romantica alternativa alla solita serata di San Valentino. Il tutto in massima sicurezza, accompagnati da una guida ambientale escursionistica autorizzata.
Itinerario. Il percorso verrà stabilito dalla guida alla partenza dell’escursione, in funzione del livello neve e del meteo presente al momento.
Ritrovo: alle ore 16,00 (il punto esatto viene comunicato per mail il giorno precedente la ciaspolata).
Costo 12 €. Equipaggiamento: scarponi da trekking/escursionismo impermeabili, pantaloni lunghi (possibilmente impermeabili), pile, giacca impermeabile/gore-tex, berretto, guanti, sciarpa, occhiali da sole, crema protettiva, torcia elettrica o pila frontale, zainetto sufficientemente capiente, acqua (min. 1 litro), ricambio completo da tenere in auto.
Possibilità di cena a prezzo convenzionato all’agriturismo Il Poderone. Tutte le escursioni si effettueranno con un numero minimo di 10 partecipanti.
Per motivi di sicurezza o in caso di maltempo il percorso, stabilito e comunicato al momento della conferma della prenotazione, potrà subire variazioni senza preavviso e ad insindacabile giudizio della guida.
La guida sarà Riccardo Raggi. Contatti www.romagnatrekking.it.