Vince Vallicelli

Si riparte, mercoledì 17 gennaio, coi concerti al Ca’ Leoni Music club di Forlì in corso della Repubblica 23 a Forlì, con un grande evento: la Vince Vallicelli & Freddie Maguire Band, con Freddie Maguire (voce), Nahuel Schiumarini (chitarra), Massimo Sutera (basso), Vince Valicelli (batteria), con una variegata scaletta di brani rock n roll, blues, funk, pop, soul.
Una grande rock-blues band, con musicisti coi fiocchi, ora impreziosita dalla stupenda voce di Freddie Maguire. Era il tassello che mancava alla band del mitico trio di Vince.
Freddie Maguire è un cantante, compositore e interprete Blues, italo americano, e si distingue per la sua voce melodica, graffiante e grintosa, a volte sembra di risentire il grande Joe Cocker, ma al tempo stesso coinvolgente e profondamente emozionante.
Nel 2013 è uscito il suo album di esordio seguito da un trionfale tour in Messico dove ha fatto concerti e partecipato a festival prestigiosi, come la Feria de Puebla, il Festival internazionale del blues e dove è stato ospite in programmi radio e canali televisivi importanti (Televisa San Angel). Si è esibito agli World Master Games di Torino. La sua musica è caratterizzata da una forte componente Blues e varia nei ritmi, nelle influenze, nelle tematiche dei testi, rispetta le tradizioni Rock-Blues-Funky-Soul americane nelle loro vere radici. Attualmente vive tra Firenze e il Messico e sta lavorando a questo nuovo progetto con Vince Valicelli, Nahuel Schiumarini e Massimo Sutera.
Enzo Vallicelli in arte “Vince” è uno dei più noti batteristi rock-blues a livello europeo. Viene considerato in gergo tecnico “Motore Inarrestabile”, con un suo groove particolarissimo, anche se nelle sue performance non mancano accenti di creatività, e si accredita un riconoscimento nell’Enciclopedia Italiana del Rock (Arcana Editrice).
Sono innumerevoli i concerti live al fianco di cantanti che spaziano tra il Soul, il Blues, il Rhytm & Blues, dai cantautori italiani, Nannini, Finardi, Bertoli, Solfrini a internazionali come Shirley King (figlia di B.B.King), Karen e Jeanne Carrol, Angela Brown, Zora Young, Cheryl Porter, Ginger Brew, Crystal White, Kay Foster Jackson,Harriet Lewis. Tre anni di attività con la Rudy Rotta Band (1990-1993) lo portano sulla scena europea del Blues, ottenendo ottimi apprezzamenti e permettendogli di suonare con personaggi del calibro di: Luther Allison, Sugar Blue (Rolling Stones, Frank Zappa), Lovie Lee (pianista di Muddy Waters), Carey Bell (armonicista di Muddy Waters), Billy Gregory (It’s a beatiful day). A questo punto della sua esperienza Vince decide di formare una propria Band, la ” Vince Vallicelli Band” per non essere solo un batterista, ma un musicista, protagonista della propria espressione musicale e del proprio stile. E’ stato inoltre premiato come miglior batterista Blues italiano nel sondaggio fatto da www.bluesandblues.it nel 2002. Vince è endorser dei piatti Ufip, delle batterie Tamburo, dei rullanti Geminiani e Stromberg, e delle bacchette Roll, ed è spesso seguito dalle principali testate del settore musicale con recensioni articoli e interviste.
Il suo ultimo lavoro La Fevra”, tutto in lingua romagnola, per cui Vince ha coniato liberamente il termine di “ blues rurale romagnolo”, ha avuto un notevole successo di critica e di pubblico, e fra qualche mese uscirà un suo nuovo disco dove il il vecchio e caro blues la farà da padrone. Inizio ore 21,30, ma per chi volesse cenare con un ottimo menù a tema, si parte dalle ore 20,00 ma sarebbe meglio prenotare allo 0543.24344.