Volley Sammartinese

Olimpia Master CMC Ravenna – Flamigni Panettone/Kelematica: 3-1

25-19; 25-21; 23-25; 25-21

Sabato la Volley Sammartinese serie C ha affrontato la trasferta a Ravenna che vedeva oltre la rete le l’Olimpia Master Cmc, squadra che occupava la nona posizione in classifica, prima delle forlivesi con un solo punto di scarto. Sulla carta un match alla pari ed equilibrato. Dopo un primo set del tutto buio, dove la Flamigni Kelematica esce sconfitta con un parziale minimo, nel secondo set si riprendono mettendo a segno qualche punto in più e qualche errore in meno, che però non sono sufficienti a ridurre lo svantaggio ed infatti anche il secondo set viene vinto da Ravenna. Una tenue luce pare accendersi al terzo set, dove con grande grinta e determinazione le ospiti chiudono il set a proprio favore. Sembrava il momento della svolta: le avversarie erano calate e occorreva approfittarne, ma come un dejavù della partita contro Rubicone le casalinghe hanno ripreso in mano la gara. Ravenna, dopo un terzo set di sconforto, infatti si sono rialzate e hanno chiuso la partita portando a casa 3 punti. Alla fine ha vinto la squadra che ha sbagliato meno e ha avuto più motivazione.

Olimpia Ravenna: Poggi 2, Mattioli 14, Tappetti, Morolli 10, Fusaroli 3, Monaco 10, Maiolani 8, Casadio lib. 1, ne Reynoso, Babini, Ceci, Urbinati lib. 2, All. Rizzi.
Flamigni/Kelematica Forlì: Bettini p. 4, Romagnoli 3, Lombardi 6, Fabbri 8, Ognibene 4, Bianchi 5, Boscherini 7, Rosetti 19, Caldara 8, Montalti lib 1, ne Maestri, Calabrese, Ricci lib 2, All. Casadei.
Arbitri: Vandi di Rimini e Tontini di Riccione.