Al forlivese Paolo Morgagni l’abilitazione a professore universitario

0

È arrivata da poche settimane la conferma dal sito Miur per l’abilitazione scientifica Nazionale: Paolo Morgagni, da anni in forza all’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’ospedale di Forlì, diretta da Giorgio Ercolani, è stato abilitato al ruolo di professore universitario di seconda fascia, settore chirurgia.

L’importante risultato, che riconosce, ancora una volta, l’eccellenza della chirurgia forlivese, arriva al medico dopo anni di attività clinica e produzione scientifica. Dal 1998, infatti, Paolo Morgagni è socio fondatore del Gruppo Italiano di Ricerca sul Cancro Gastrico, che raccoglie i centri chirurgici italiani nelle aree a maggiore incidenza di cancro gastrico ed è attualmente il coordinatore scientifico delle commissioni di studio. Ha organizzato congressi con autori internazionali a Forlì e al centro Universitario di Bertinoro nel 2000, 2004, 2008, 2012 ed è coinvolto nella preparazione di un ulteriore congresso internazionale nel settembre 2018. Dal 1999 è socio dell’International Gastric Cancer Association, con sede a Tokyo, e dal 2009 è stato sempre inserito nei comitati scientifici dei congressi internazionali di San Paolo del Brasile, di Cracovia, Seoul, Pechino e, nuovamente, di San Paolo del Brasile.

È stato direttore della segreteria scientifica del Congresso Internazionale sul Cancro gastrico a Verona nel 2013, dove ha coordinato 1100 relatori provenienti da 67 paesi e suddivisi su 65 sessioni, di cui venti sul sito web del congresso, aumentando così le potenzialità di una discussione che coinvolgesse anche colleghi più giovani. Ha scritto e partecipato alla stesura di 62 pubblicazioni in lingua inglese presenti su Pub Med ed ha scritto diversi capitoli su libri pubblicati dalla Springler. È stato coinvolto, e sta collaborando attualmente, a tre consensus conference internazionali su temi legati al trattamento del cancro gastrico ed alla gestione del follow up dei pazienti. Attualmente ha un incarico di alta professionalità in chirurgia gastrica nell’Ausl Romagna.