Ceub Bertinoro

Si svolgerà da giovedì 1 a sabato 3 febbraio al Centro Universitario di Bertinoro il 4° corso per l’Odontoiatria: esperto in disturbi respiratori nel sonno, promosso da Simso (Società Italiana Medicina del Sonno Odontoiatrica).
I disturbi del sonno, inizialmente considerati in ambito neurologico, oggi si inseriscono nelle competenze di più specialità (cardiologia, endocrinologia, urologia, pneumologia): ultimamente anche l’odontoiatria ne è divenuta parte interessata, alla luce dell’efficacia che deriva dall’uso di dispositivi intraorali.
L’iter formativo, di cui è direttrice Francesca Milano, ospiterà circa 30 dentisti provenienti da tutt’Italia, che intendono professionalizzarsi su questi particolari trattamenti basati sull’utilizzo di tali dispositivi, che vengono applicati ai pazienti durante il sonno e garantiscono una specifica postura della mandibola, con lo scopo di favorire l’apertura delle vie aeree, ridurre l’intensità del russamento e il numero di eventi ostruttivi, quali apnee e ipopnee.
Il dentista, quindi, in questo contesto, può assumere un ruolo strategico in merito a queste patologie che riguardano larghe fasce della popolazione, basti pensare che il russamento riguarda circa il 30% degli adulti, una percentuale che cresce dopo i 60 anni (60% uomini e 40% donne). Il corso si concluderà con un esame che garantirà ai partecipanti la certificazione di Odontoiatra Esperto in Dental Sleep Medicine.