Minutillo (FdI): “La scelta del nuovo assessore all’ambiente è frutto della disperazione di Drei”

0

Apprendiamo con stupore dagli organi di stampa – scrive in una nota il consigliere comunale di Forlì di Fratelli d’Italia Davide Minutillola notizia della nomina di William Sanzani ad assessore all’ambiente, una scelta della disperazione per Davide Drei che con il suo governo fallimentare ed il Pd frantumato è costretto a reperire personalità esterne alla città di Forlì. Ora Sanzani dovrà chiarire in consiglio comunale ed ai cittadini come farà a fare sia il vicesindaco a Castrocaro e sia l’assessore all’ambiente Forlì, viste le deleghe pesanti conferitegli dal sindaco. Forlì ha bisogno di amministratori a tempo pieno e non part-time. Siamo seriamente preoccupati per il progetto Alea e pensiamo che il clima pesante che si respira nell’ormai fallimentare unione dei Comuni ed il continuo walzer di poltrone all’interno della giunta forlivese possa influenzare negativamente la nuova società della gestione dei rifiuti Alea. Dal nuovo assessore – conclude Minutillo – servono risposte urgenti e precise nei confronti dei cittadini sul funzionamento del servizio, sui centri di raccolta e di smaltimento e sulle tariffe che saranno effettivamente applicate. Come già avevano detto per Zaccarelli lo ribadiamo anche per Sanzani: abbiamo l’impressione che la giunta Drei di Forlì ormai sia diventata un ciclo e riciclo di poltrone”.