Polizia Municipale

Maggiori risorse e strumenti a disposizione delle polizie locali del territorio. È questo il contenuto del documento che il Carroccio è riuscito a far approvare (con il sostegno della maggioranza) nell’ultima ‘finanziaria’ regionale e che impegna la Giunta Bonaccini a «prevedere nel primo assestamento di bilancio per l’esercizio finanziario 2018, un incremento negli stanziamenti regionali per il sostegno, la qualificazione e il potenziamento dell’attività e degli strumenti dei corpi di polizia locale».
«La nostra proposta è stata accolta all’unanimità» spiega il consigliere regionale della Lega Nord Massimiliano Pompignoli che nelle scorse settimane aveva accelerato il dialogo con le forze di maggioranza per l’approvazione del documento. «Il tema che abbiamo voluto portare all’attenzione dell’Assemblea legislativa regionale è quello dell’emergenza sicurezza innescata dall’incremento di furti, microcriminalità e reati predatori. Non si tratta certo di una percezione, ma di una serie di dati incontrovertibili. Crediamo che per infondere una maggiore sicurezza ai nostri cittadini si debba innanzitutto dotare i corpi di polizia locale di maggiori risorse per il controllo e la prevenzione del territorio». Un appello che finalmente anche i vertici di viale Aldo Moro hanno sottoscritto e «un grande successo per la Lega Nord – conclude Pompignoli – che è riuscita a portare a casa un risultato importante per la sicurezza dei nostri Comuni».