XXI° COLLETTIVA D'ARTE GALLERIA FARINI CONCEPT

Galleria Farini Concept il 3 febbraio 2018 alle ore 16,00 presenta il prossimo evento glamour e collaterale di Art City Bologna 2018, il weekend dedicato all’arte e alla cultura dal 2 al 4 febbraio. Il programma istituzionale comprende mostre, eventi e iniziative speciali promossi dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera, con il coordinamento dell’Area Arte Moderna e Contemporanea dell’Istituzione Bologna Musei. Sono tre le proposte di questa sesta edizione: i progetti espositivi e le performance promossi da Art City Bologna, le installazioni e le mostre curate dalla quarantaduesima edizione di Arte Fiera per la sezione Polis e una selezione di eventi d’arte dalle numerose realtà culturali pubbliche e private attivate in città. Galleria Farini Concept puntuale come negli anni precedenti, in occasione di Arte Fiera Bologna e di Art City White Night, apre le porte al XXI° evento di “Arte a Palazzo Fantuzzi” collettiva internazionale di pittura scultura fotografia.

Ospite d’onore Vittorio Sgarbi che ritornerà a presenziare e ad intrattenere gli artisti con le sue acute e pertinenti lectio magistralis sull’arte. Sgarbi è divenuto oramai una presenza certa e costante all’interno delle mura rinascimentali e suggestive della Galleria Farini, trasformando ogni Vernissage in un evento unico per prestigio, glamour e competenza artistica, in quanto lui stesso ha espresso un parere molto positivo a favore della Galleria Farini definendola una galleria dotata di ampi spazi eleganti ed idonei a contenere le mostre collettive di pittura, scultura e fotografia. La prossima collettiva internazionale d’arte durerà dal 3 febbraio al 15 febbraio e in occasione di Arte Fiera Bologna parteciperà come Galleria agli eventi collaterali del più importante evento di arte contemporanea in Italia e che gode di grande prestigio anche sul piano internazionale. Infatti Arte Fiera è la vetrina della migliore arte italiana dell’ultimo secolo per gli artisti contemporanei. Vittorio Sgarbi si renderà disponibile per porre la propria firma personalizzata nel Catalogo recensivo che viene prodotto ad ogni edizione di “Arte a Palazzo” sulla pagina dell’opera di ogni singolo artista partecipante. Tale Catalogo viene raccolto nella prestigiosa Università di Urbino Carlo Bo, nella biblioteca di storia dell’Arte ed Estetica e questo rappresenta una eccezionalità di rilevante importanza e bellezza.

Il prossimo catalogo recensivo sarà quello che coinciderà con la 42° edizione di Arte Fiera Bologna, che si svolgerà dal 2 al 5 febbraio con la nuova direzione affidata ad Angela Vettese. Arte Fiera Bologna è la più longeva e autorevole Fiera d’arte italiana e vanta e si anima di grandi numeri quali: la sezione Main Section conta 106 gallerie, Solo Show 28 gallerie, Photo a cura di Andrea Pertoldeo con 12 gallerie, Nueva Vista curata da Simone Frangi con 3 gallerie, per un totale di 149 presenze nel segno della qualità e della eccellenza artistica. Inoltre Arte Fiera, come nelle precedenti edizioni, dipinge la notte bolognese con Art City White Night, la notte bianca dell’arte. Una serata eccezionalmente ricca di eventi e di happening, dedicati all’arte contemporanea e ai suoi artisti e rappresenta un evento unico in Italia e in Europa. Galleria Farini Concept, all’interno di questo importante contesto internazionale, presenta il prossimo appuntamento con l’arte contemporanea. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 3 febbraio fino al 15 febbraio garantendo in tal modo un’ottima visibilità agli artisti partecipanti, sia da parte dei critici d’arte e sia da parte del pubblico interessato e appassionato all’arte. La selezione sarà di rigore, visto il prestigio dell’evento e le prenotazioni sono già tantissime. Si raccomanda pertanto la massima celerità nel proporre la propria candidatura ed adesione. Si prega di inviare in buona risoluzione le foto delle opere che si intendono esporre, unitamente al modulo di adesione debitamente compilato ed unito in allegato.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento si prega di contattare il numero della direzione artistica ed ufficio stampa 3348485213. Per candidature scrivere a galleriafarini@libero.it.

Rosetta Savelli

CONDIVIDI
Articolo precedenteAG!RE: "Basta inasprire e fomentare lo scontro. Attendiamo risposte"
Articolo successivoPer il Forlì a Mezzolara finalmente una vittoria piena
La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l'Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto, una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera, che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L'Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire" pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D'Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri. Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”.