Corsi-di-nuoto

Trecento atleti a Forlì per il 35° trofeo nazionale delle Regioni di nuoto Uisp. L’iniziativa è organizzata dalla Uisp Nuoto nazionale in collaborazione con Uisp Forlì-Cesena con la collaborazione di Piscinae ssd a.r.l. gestore dell’impianto ed il patrocinio del Comune di Forlì. “La manifestazione si svolgerà nella piscina comunale di Forli – spiega Rita Scalambra – presidente della Uisp Forlì-Cesena – che è uno degli impianti più prestigiosi della Regione Emilia Romagna. La piscina, bene comune della città, è uno spazio utilizzato da migliaia di cittadini forlivesi che praticano nuoto agonistico amatoriale e ludico. Un luogo in cui persone di tutte le età si ritrovano per fare corsi di nuoto, acquagym, nuoto sincronizzato palla nuoto, e nuoto libero. Anche la gestione, composta dall’associazionismo locale e da un’esperienza cooperativa, è un valore aggiunto che va sostenuto con forza”.
Il Nuoto Uisp è una realtà aperta a tutti e punta sul coinvolgimento dei ragazzi e sull’attenzione al loro percorso formativo più che alla prestazione e al solo risultato agonistico in perfetta linea con la mission della Uisp.
L’appuntamento è fissato per venerdì 8 e sabato 9 dicembre alla piscina comunale di Forlì. Sono attesi 300 giovani atleti per una manifestazione che vede protagoniste le categorie esordienti C, B e A dell’anno sportivo 2017/2018. Il programma della due giorni prevede, dopo la sfilata di tutte le rappresentative regionali, il fischio d’inizio alle 15,30 di venerdì 8 dicembre. In programma: 25 Farfalla, 50 Farfalla, 100 Farfalla, 50 Dorso, 100 Dorso e la Staffetta 4×50 MX (solo per le rappresentative regionali). Si proseguirà sabato a partire dalle ore 9,20 con le gare 50 Rana, 100 Rana, 50 Stile, 100 Stile, Mistaffetta 4×50 SL (2f+2m) solo esordienti C, Mistaffetta 8×50 SL (4f+4m).