Mezzacapo: “Patrizia Carpi membro di Livia Tellus ha agito d’iniziativa”

“Chiederò alla Sezione della Lega Nord di valutare i fatti e prendere provvedimenti, tenuto conto che siamo stata la prima e unica forza politica a sollevare il caso compensi Livia Tellus”

0

Apprendo con stupore della nomina di Patrizia Carpi a membro del consiglio di amministrazione di Livia Tellus Romagna Holding Spa” esordisce il Capogruppo della Lega Nord Daniele Mezzacapo. “La sezione di Forlì, e in particolare il sottoscritto che tra l’altro riveste anche il ruolo di segretario comunale dal partito, non era a conoscenza di questa candidatura nella società partecipata forlivese”. 

Patrizia Carpi, che stimo per impegno e competenze, è militante del Carroccio da alcuni anni, ma ha agito di sua iniziativa e senza alcun confronto con la sezione cittadina” afferma Mezzacapo. “Prendo pertanto le distanze, in primis personalmente da queste dinamiche incerte, poi come rappresentante istituzionale di un partito di opposizione che ogni giorno lotta e porta avanti battaglie volte alla trasparenza e al buon andamento della pubblica amministrazione”. 

Chiederò alla Sezione della Lega Nord di Forlì di valutare i fatti e prendere provvedimenti, tenuto conto che la Lega Nord è stata la prima e l’unica forza politica a sollevare il “caso compensi Livia Tellus”. Conclude Mezzacapo “se questa è una trappola fatta dal Pd per frenare le battaglie politiche della Lega Nord, il Pd ha fatto l’ennesimo errore”.