Baskers Forlimpopoli

Dolphins Riccione – Baskers Forlimpopoli: 88-75

Basket Serie D – Niente da fare per i Baskérs che rimandano ancora l’appuntamento con la vittoria: a Riccione, sono i padroni di casa a conquistare la vittoria per 88-75.
Nell’impianto di via Forlimpopoli, sono subito i Dolphins a prendere in mano le redini dell’incontro: Ambrassa dalla lunga è una garanzia, mentre Brattoli e De Martin pasteggiano nel pitturato approfittando delle praterie lasciate dalla difesa ospite.
Il divario supera rapidamente i 15 punti, andando oltre i venti punti nel secondo quarto, dove i Baskérs continuano ad arrancare su entrambi i lati del campo. Solo un paio di canestri di Pinza e due bombe di Marzolini rendono meno amaro il passivo che alla pausa lunga è già importante.
Nel secondo tempo, Forlimpopoli prova a sporcare la partita allungando la difesa e trovando qualche buona conclusione di Totaro e Cortini. Ad inizio ultimo periodo, addirittura, i Baskérs riescono per un attimo a portare il divario al di sotto dei dieci punti, ma dura davvero poco: Brattoli segna in appoggio, la bomba di Mazzotti chiude il match.
Altra trasferta amara, quindi, per i Baskérs che ora sono attesi da una settimana importante: mercoledì sera si giocherà il derby, mentre sabato arriverà al PalaPicci l’International Imola per un match pesante per la corsa salvezza.

Riccione: Egbutu 1, Zaghini, Sartini, Mazzotti 7, Sacchetti 9, Brattoli 34, Masini, Ambrassa 11, De Martin 19, Curcio 7. All. Ferro.
Baskers Forlimpopoli: Marchioni 2, Pinza 7, Marzolini 6, Bourkadi, Ronci, Cristofani 9, Cortini 24, Picone, Totaro 23, Neri 2, Poggi, Brunetti 2. All. Rustignoli.
Parziali: 28-12; 49-29; 63-48.