Ior e Lions Club Forlì Host a sostegno del “Progetto Margherita. La mia mamma è bellissima”

0

Durante il corso del concerto organizzato lo scorso 27 ottobre al Circolo della Scranna, oltre ad apprezzare la bravura dei musicisti: Elisa Balbo, Maurizio Leoni, Davide Cavalli e Pierluigi Di Tella, il Lions Club Forlì Host diede la possibilità a Fabrizio Miserocchi, direttore generale Istituto Oncologico Romagnolo, di mettere in risalto l’importanza del “Progetto Margherita – La mia mamma è bellissima“. Nella stessa serata volontari dello Ior hanno raccolto oltre 800 euro a sostegno dell’iniziativa, grazie alla quale vengono fornite parrucche gratuite alle donne che, in seguito a cure oncologiche devono affrontare il delicato momento della caduta dei capelli. Sono state 358 le donne che nel 2016 hanno chiesto questo tipo di aiuto alle sedi dell’Istituto. Un numero molto elevato che fa ben capire quanto sia importante fare in modo che il progetto sia costantemente sostenuto dai cittadini.
Giovedì 16 novembre, alle ore 11,00, una delegazione di Lions, guidata dal presidente Gabriele Zelli, si recherà a visitare la nuova sede dello Ior, in via Andrea Costa 28, e a consegnare un ulteriore contributo di 1.550 euro, somma che comprende i 250 euro donati dal Lions Club inglese di Grimsby. Alcuni soci di questo club, gemellato con quello forlivese, hanno partecipato, insieme al loro presidente Mark Robinson (nella foto con Gabriele Zelli), alle iniziative recentemente promosse per festeggiare il sessantesimo anniversario della costituzione del Lions Club Forlì Host.