elicottero

È morta Elisa Mercuri la 31enne castrocarese investita da un’auto questa mattina. La tragedia si era verificata alle 10,30 mentre la donna passeggiava a Castrocaro Terme sul ciglio della strada di via Rio Cozzi. Una Fiat 500 vecchio modello condotta da un 83enne anch’egli del posto l’ha travolta provocando un impatto tremendo che è stato fatale per il pedone. Il corpo della vittima, infatti, è stato scaraventato sull’asfalto per diversi metri tanto che le sue condizioni sono apparse subito molto critiche. L’anziano conducente della 500 si sarebbe dapprima fermato un istante, poi avrebbe ripreso la marcia come se nulla fosse. Immediatamente sono partite le ricerche tra tutte le forze dell’ordine. I soccorsi sono giunti sul posto dell’incidente in pochissimo tempo e i sanitari del 118 dopo avere intubato la 31enne l’hanno trasportata in eliambulanza all’ospedale Bufalini di Cesena. Quando l’83enne è tornato verso casa ripercorrendo la stessa strada ha incrociato le forze dell’ordine presenti sul posto ed è stato fermato. Per quanto riguarda i rilievi del sinistro è intervenuta la pattuglia infortunistica della Polizia Municipale di Forlì che ha allertato anche il magistrato di turno. Purtroppo, dopo diverse ore di agonia, la donna non ce l’ha fatta. I familiari hanno dato il via libera all’espianto degli organi. Elisa Mercuri lascia il padre Rolando, ufficiale dell’esercito in pensione, la madre Anna Maria Metri, medico pediatra e i fratelli Matteo, Marco e Gianluca.