Cedimenti strutturali all’alberghiero. Lega interroga il Ministro

0

La vicenda delle dodici classi dell’istituto alberghiero ‘Pellegrino Artusi’ di Forlimpopoli costrette a ‘fare le valige’ per deficienze strutturali e cedimenti improvvisi di parti del soffitto di alcune aule, è al centro di un’interrogazione depositata in mattinata dal parlamentare della Lega Nord Romagna Gianluca Pini.

Nel testo, indirizzato al Ministro Franceschini, si chiede “se e con quali strumenti il Governo intenda intervenire per sanare la grave condizione di inagibilità strutturale dell’istituto alberghiero ‘Pellegrino Artusi’ di Forlimpopoli al fine di ripristinare, nel più breve tempo possibile, aule e condizioni sicure per lo svolgimento dell’attività superiore di insegnamento”.

Quello di Forlimpopoli non sarebbe un caso isolato. “La mancanza di risorse nelle casse di palazzo Morgagni per interventi di prevenzione e risanamento degli istituti superiori provinciali – sottolinea Pini – rende necessario e non più procrastinabile l’intervento del Governo”. Una richiesta, quella dell’accesso a fondi straordinari per l’edilizia scolastica, che il parlamentare romagnolo del Carroccio ha già inoltrato al Governo e per la quale “già domani dovremmo avere una risposta”.