“Fiori d’acciaio” e “Alle radici del populismo: l’effetto Pasolini”

0
Letture: 175
teatro predappio

L’universo femminile raccontato nelle sue tante sfaccettature è al centro dello spettacolo “Fiori d’acciaio”, in scena al Teatro Comunale di Predappio sabato 25 novembre alle  ore 21,00. La pièce, tratta dal dramma “Steel Magnolias” di Robert Harling, racconta storie di amicizie al femminile, un microcosmo in cui s’intrecciano momenti comici e tragici raccontati in modo commovente e delicato. In scena la compagnia Malocchi & Profumi, che dedica questo lavoro all’attrice e regista forlivese Maria Letizia Zuffa, scomparsa nel 2016. Lo spettacolo, ad ingresso libero, si svolge in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Sabato 25 novembre, alle ore 17,00, nel Salone Comunale, in piazza Saffi 8 a Forlì, per il Festival “L’Occidente nel Labirinto” dedicato a “PierPaolo Pasolini. Elogio della uguaglianza”, si terrà una conferenza su: “Alle radici del populismo: l’effetto Pasolini“. Interverranno: Rocco Ronchi, docente Università degli studi dell’Aquila, Pietro Caruso, giornalista e saggista. Ingresso libero.