“Caterina Sforza leonessa di Romagna” alla Sala Domeniconi

0

Giovedì 16 novembre, alle ore 15,30, nella Sala “Elmo Domeniconi“, alla Cna in via Pelacano 29 a Forlì, si terrà un incontro, promosso da Cna Pensionati, per conoscere meglio la storia della comunità forlivese su: “Caterina Sforza leonessa di Romagna“. Interverranno Marco Viroli e Gabriele Zelli. Introdurrà Alvaro Attiani presidente di Cna Pensionati.

Vissuta oltre 5 secoli fa, se nascesse oggi Caterina Sforza sarebbe ancora considerata una donna moderna? Fu autoritaria, vendicativa e spietata con nemici e traditori, rapida nel ragionamento, sincera nella parola, madre premurosa e affettuosa, governante saggia e giusta, istruita ma non accademica, sempre desiderosa di apprendere e curiosa di scoprire i segreti della natura, dell’essere umano e del mondo, Caterina Sforza è stata tutto questo è anche di più: una donna aldilà del bene e del male che sfidò gli uomini del suo tempo e anche oggi, se potesse tornare a vivere, rischierebbe di non essere compresa fino in fondo nella sua modernità. Nel corso della presentazione verranno proiettate immagini relative agli argomenti trattati. Ingresso libero.