ambulanza 118

Ennesimo tragico incidente sul lavoro avvenuto ieri pomeriggio. Vito Romano, un operaio 58enne, residente a Selbagnone di Forlimpopoli, operaio per la Coiec Elettrodotti di Pievesestina, ditta nel settore degli impianti elettrici, è rimasto schiacciato da un palo di ferro. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 subito occorsi e chiamati dal collega della vittima.
La tragedia è avvenuta alle 16,15. L’allarme è scattato in via Del Bastione a San Martino in Strada di Forlì. Ad attivarlo è stato un collega della vittima addetto alla manovra della gru, posizionata sul cassone di un camion che aveva appena portato due pali di ferro per un allaccio della luce in un allevamento dismesso.
Per determinare la dinamica dell’accaduto sono giunti sul posto gli agenti delle volanti e la polizia scientifica della Questura. Successivamente sono intervenuti anche il magistrato di turno e gli esperti della medicina del lavoro. Gli inquirenti hanno ascoltato il gruista, collega e testimone del tragico evento.