Calcio Mezzolara - Forlì serie D

Sasso Marconi – Forlì: 1-2

Sasso Marconi: Monari; Boccaccini; Cattabriga; Zaccanti; Blandamura (Iysa 46´) ; Tonelli (Pescatore 75´); Noselli; Piccardi (Giymah 85´); Della Rocca; Cortese; Benatti; A disp.: Lazzari; Giacomucci; Longhi; Feraco; Pescatore; Iysa; Giymah; Galassi. Mosciarello.
Forlì: Bianchini, Maioli, Marini, Cavallari, Croci, Falco, Longato, Rrapaj, Radoi, Graziani, Boilini. A disp.: Semprini, sabbiani, Romano, Marchetti, Gimelli, Maini, Dall’Ara, Luzzi, Vago. All. Bardi.
Arbitro: Valentina Garofalo di Vibo Valenzia.
Note – Reti: 10′ Boilini, 28′ Graziani, 42′ Noselli (R). Espulso Cavallari.

Il Forlì rimedia subito alla sconfitta di domenica scorsa andando a vincere sul campo del Sasso Marconi nel turno infrasettimanale della 9° giornata di serie D (girone D). I biancorossi conducono la gara sin dall’inizio grazie alla rete del vantaggio segnata da Boilini al terzo centro stagionale. Graziani, alla mezz’ora, dà il colpo di grazia temporaneo mettendo a segno la quarta rete in campionato. I gialloblu, infatti, hanno provato a riaprirla con il rigore di Noselli. Partita scoppiettante con il Forlì in gran spolvero nei primi 45′ poi l’espulsione di Cavallari ha cambiato i piani agli uomini di Bardi. Tre gol, due pali, due rigori (uno sbagliato), un espulsione insomma le emozioni non sono certo mancate.

Cronaca. Ben imbeccato da un lancio dalle retrovie di Falco, Boilini al 10′ scattato sul filo del fuorigioco rompe l’equilibrio con la rete del vantaggio con un preciso rasoterra. All’11’ punizione del Forlì gestita male che non impensierisce l’estremo di casa. Al 20′ bell’azione in contropiede di Graziani e Radoi che servono Croci; taglio di Boilini che la tocca e la mette a lato. Primi 15′ positivi del Forlì che è sceso in campo molto più attento e concentrato rispetto alla gara casalinga persa tre giorni fa al Morgagni. Al 21′ il Sasso Marconi prova a impensierire Bianchini su punizione ma l’occasione sfuma. Al 24′ Sasso Marconi vicino al pareggio sugli sviluppi di un Corner di Della Rocca, abile a girarsi ma Bianchini si fa trovare pronto. Al 27′ raddoppio del Forlì con Graziani che raccoglie una debole respinta del portiere di casa su una forte conclusione di Radoi. Al minuto 30′ insidiosissima punizione di Longato che impegna Monari in una difficile deviazione in angolo. Al 33′ Boilini lanciato nello spazio si trova a tu per tu con il portiere baincoblu ma la possibile terza sfuma. Al 35′ Della Rocca angola troppo la pennellata verso rete e la sfera esce di poco fuori. Al 40′ Cavallari impedisce la corsa a Della Rocca con un’ostruzione ruvida. Al 42′ Noselli che realizza il penalty. Al 46′ doppia ammonizione per Cavallari che viene espulso. Il Forlì sarà in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo. Già ammonito per l’azione del rigore Cavallari è intervenuto per rimediare ad un brutto errore di un compagno quindi seconda ammonizione tattica e giustificabile. Dopo 2′ di recupero le squadre vanno al riposo.

Secondo tempo. Bella azione di Boilini che si accentra e lascia partire un destro con Monari che devia in corner con le unghie. Maioli usa molto il mestiere e rischia un rigore per i padroni di casa che l’arbitro non vede ma che ci poteva stare. Nel ribaltamento di fronte Radoi colpisce la traversa. Al 55′ punizione di Cortese ma il cross non trova un compagno nonostante qualche pasticcio della difesa biancorossa. Al 58′ il Forlì rischia l’autogol con Marini che colpisce il proprio palo nel tentativo di liberare. I Galletti in inferiorità numerica abbassano il proprio baricentro e il Sasso Marconi prova a spingere maggiormante. Al minuto 62 una bomba di Della Rocca dai 25 metri finisce sopra la traversa. Al 71′ Noselli fallisce un calcio di rigore per un dubbio fallo di Falco ai danni di Benatti. Il punteggio resta invariato. Al 76′ punizione di Noselli alta sopra lo specchio di Bianchini. Al 77 fucilata di Della Rocca su punizione Bianchini miracolosamente sventa il pericolo. Al 91′ il neoentrato Maini ha l’occasione per chiudere definitivamente il match ma la sfera termina lambisce l’incrocio dei pali. Dopo 6′ di recupero l’arbitro Garofalo fischia la fine. Con questi tre punti il Forlì sale a quota 15, mentre il Sasso Marconi resta a 12.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAvversari ai raggi X: De Longhi Treviso
Articolo successivo"Un bosco da Favola. Bosco di Scardavilla"
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.