“Il gusto della ricerca”: riattraversare gli studi di Piero Camporesi

0

In occasione del ventennale della scomparsa, l’Università di Bologna ripercorre in due giornate di studio l’avventura umana e scientifica di uno dei massimi antropologi e studiosi della cultura materiale del Novecento: Piero Camporesi. La prima giornata si terrà a Bologna venerdì 20 ottobre, nella biblioteca del dipartimento di filologia classica, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Gian Mario Anselmi, Gino Ruozzi, Paolo Tinti, Bruno Capaci, Marino Niola, Rafael Lozano Miralles e Elide Casali.

Sabato 21 ottobre il convegno su Piero Camporesi si sposterà a Forlì, ai Musei San Domenico, e sarà aperto alle ore 9,30 dagli interventi di Andrea Battistini, Barbara Triose Rioda, Alberto Natale e Cristima Cecchi. Prima della pausa pranzo sarà quindi proiettato il video “Accademico di nulla Accademia”, mentre i lavori del pomeriggio, a partire dalle 15,00, vedranno gli interventi di Beatrice Collina, Francesca Gatta, Andrea Mostabilini e Aurelia Camporesi. Alcune letture di Angelo Generali dai saggi più celebri di Camporesi faranno poi da introduzione alla tavola rotonda delle 16,45 con Marco Belpoliti, Giorgio Boatti, Cristina Cecchi e Giordano Conti. L’ingresso ad entrambe le giornate di studio è libero.