Bertinoro

Anche a Bertinoro arriva il progetto ‘Sentinelle sul territorio‘, una iniziativa a cura del Centro Donna Forlì e del Centro Trattamento Uomini Maltrattanti che ha lo scopo di informare e formare cittadini e associazioni del territorio sul tema della “violenza di genere”.
Siamo felici di poter ospitare questo progetto – affermano Gessica Allegni e Francesca Argelli assessori a parità, welfare e associazionismo – su cui abbiamo da subito coinvolto gli operatori e i volontari che nel nostro Comune si occupano di sociale e vivono a contatto costante e diretto con le problematiche e le fragilità da cui la violenza contro le donne può scaturire”.
La sensibilizzazione su un tema così attuale, visto non solo dal punto di vista della donna che subisce violenza ma anche dell’uomo che la compie, è fondamentale. Comprendere le caratteristiche sociali, culturali e comportamentali della violenza, grazie all’aiuto dei professionisti dei due centri, sarà di aiuto per dotare il nostro territorio di strumenti utili a prevenire e combattere questo fenomeno odioso che oltre alle cronache terribili che ci vengono riportate a mezzo stampa ancora troppo spesso rimane sommerso, nascosto e non affrontato, fino a scature in epiloghi drammatici” concludono.
Gli incontri consisteranno in 4 lezioni serali, dalle ore 20,30 alle 22,30 tenute in parte con metodo frontale e in parte con momenti di interazione e confronto.
Il primo incontro dal titolo “Violenza di genere, cosa è e come funziona?” si terrà martedì 24 ottobre nella sede della Protezione Civile “Il Molino” di Fratta Terme in via Fratta 207.
A seguire gli altri tre incontri le cui sedi verranno comunicate nei prossimi giorni:
Martedì 7 novembre “Il maltrattante e la vittima”.
Martedì 14 novembre “Strumenti di rilevazione della violenza”.
Martedì 21 novembre “Modalità di invio ai Servizi Territoriali”.
La partecipazione è gratuita.