Polizia Municipale Forlì

Nella giornata di ieri una pattuglia della Polizia Municipale di Forlì è intervenuta per un controllo davanti all’ingresso della Cattedrale, in quanto diverse segnalazioni giunte alla centrale operativa lamentavano la presenza di una persona nell’atto di richiedere l’elemosina con l’impiego di due cani. Dopo i necessari accertamenti, gli agenti hanno provveduto nei confronti del mendicante, un 30enne di origine rumena, la contestazione di un verbale per la violazione del regolamento comunale di igiene che vieta l’utilizzo dei cani nella pratica dell’accattonaggio. Gli animali venivano quindi sequestrati e ricoverati nel canile comprensoriale forlivese per le visite e gli accertamenti veterinari.