Maximilian Girardi tenuta diavoletto bertinoro

Il Sangiovese di Bertinoro sarà tra i protagonisti del Merano Wine Festival, evento internazionale tra i più esclusivi del mondo del vino in programma dal 10 al 14 novembre nella città altoatesina. Tra i vini premiati con il certificato d’eccellenza “The WineHunter Award” c’è anche il Forlì Igp Sangiovese “Satirello” 2015, vino di punta di Tenuta Diavoletto.
E’ il quinto anno consecutivo che l’azienda vitivinicola di Bertinoro ottiene il premio assegnato ogni autunno dalla giuria presieduta da Helmuth Köcher a una ristretta rosa di etichette destinate a rappresentare il meglio dell’Italia del vino. Lo scorso anno gli allori erano andati all’Albana di Romagna “Cinquecento” e il premio internazionale portò decisamente bene: a inizio estate, infatti, lo stesso vino si è imposto all’Albana Dèi, conquistando sia il premio della critica sia quello del pubblico, doppietta mai registrata nella storia del concorso dedicato al vino bianco simbolo della Romagna. Non è invece la prima volta che il Sangiovese “Satirello” viene inserito dal Merano Wine Festival tra le migliori espressioni enologiche nazionali: stesso destino era toccato all’annata 2012 tre anni fa.
È davvero un anno da ricordare per i nostri vini – afferma soddisfatto il titolare della cantina Maximilian Girardi (nella foto) – e un’importante conferma della qualità di Bertinoro come zona particolarmente vocata non solo in Romagna, ma in tutta Italia. Nell’anno in cui l’Albana ha festeggiato i 30 anni di Docg e il Sangiovese i 50 anni di Doc riuscire ad attirare l’attenzione a livello nazionale su questi due vini bandiera del nostro territorio è davvero molto importante”.
Il Forlì Igp Sangiovese “Satirello” 2015 sarà proposto in degustazione insieme agli altri vini italiani premiati nella WineHunter Area per tutta la durata del Merano Wine Festival, al quale lo scorso anno hanno partecipato circa diecimila persone tra giornalisti del vino, sommelier, operatori e appassionati.
Il vino premiato – Il Satirello Forlì Igp Sangiovese 2015 è un sangiovese con una piccola aggiunta di Alicante e Merlot dal colore rosso intenso dai riflessi granati, maturato in botti di rovere per 12 mesi e poi successivamente in acciaio prima dell’imbottigliamento. Al naso regala profumi intensi e complessi di spezie e frutti rossi, con note tostate e caramello. Al palato rivela grande struttura e un gusto equilibrato.