cantiere in piazzale della vittoria

«In riferimento ai possibili danni alle alberature presenti nell’area di cantiere dell’ellisse di Piazzale della Vittoria – si legge in una nota di Hera -, allestita nell’ambito dei lavori di potenziamento della rete teleriscaldamento nel centro di Forlì, Hera desidera fare alcune precisazioni. Innanzitutto, appena ricevuta la segnalazione da parte degli uffici comunali preposti, i tecnici Hera si sono recati immediatamente nell’area di cantiere interessata e a seguito della verifica congiunta, la ditta incaricata da Hera è tempestivamente intervenuta per rimuovere le attrezzature che potevano interferire con le parti verdi o danneggiare le radici delle alberature presenti. Hera tiene inoltre a precisare che l’intervento in questa parte di Piazzale della Vittoria prevede la posa di doppie tubazioni in acciaio, gran parte delle quali sotterranee, per una lunghezza di 750 m circa per il collegamento da Piazzale della Vittoria al Campus universitario. Per minimizzare i disagi per la cittadinanza sarà realizzato un tunnel sotterraneo con la tecnologia ‘senza scavo’ (no-dig), per la quale Hera ha sviluppato considerevole esperienza per la riabilitazione statica ed idraulica delle proprie reti. Queste tecniche consentono, in molti casi, di effettuare gli interventi di ripristino con impatti di cantiere modesti, minimizzando le aree occupate, i tempi di intervento, l’emissione di polveri e rumore e i disagi alla viabilità. Grazie a questa soluzione, chiamata microtunnelling, meno invasiva perché sotterranea, il traffico di Piazzale della Vittoria non è stato interdetto, ma sta subendo solo dei restringimenti della carreggiata».