Forlì – Sasso Marconi: 4 – 6 (d.c.r.)

I rigori condannano il Forlì alla sconfitta nella prima gara ufficiale della stagione. I ragazzi di Bardi hanno dominato la partita nel possesso e nelle occasioni, ma a passare in vantaggio nella ripresa sono gli ospiti del Sasso Marconi, che sfruttano qualche ingenuità della retroguardia biancorossa. A pochi minuti dal termine Radoi riapre il match su rigore e Longato pareggia con una punizione impressionante al 91’.
Il Forlì sembra poter vincere, ma i minuti non bastano e nella lotteria dei rigori gli ospiti hanno la meglio. Cronaca. All’8’ Vago raccoglie un cross dalla destra e tenta la girata al volo, ribattuta da un difensore. Al 32’ palla filtrante per Graziani che cerca il diagonale, ma non inquadra la porta. Al minuto 36 cross pericoloso degli ospiti che attraversa tutta l’area senza trovare lo spunto vincente. Incursione di Sabbioni che viene stoppata in area sul più bello. Graziani raccoglie un ottimo passaggio in area, ma da posizione favorevole non riesce a centrare lo specchio. Al 44’ tiro dalla distanza di Falco, bloccato da Monari. Secondo tempo. Al 48’ corner Forlì, Monari respinge un colpo di testa sulla traversa. Rovesciata di Graziani che sfiora il palo. Esce Gymah entra Benatti. Al minuto 58 Noselli porta in vantaggio il Sasso Marconi, che di testa beffa Baldassarri. Reazione Forlì: tiro di Radoi che Monari riesce a respingere. AL 61’ ci prova Vago ma la conclusione è respinta da un difensore. 65’ Radoi protegge il pallone in area e tira, ma Monari para ancora. Entra Tonelli esce Pescatore; fuori Yisa per Hinek poi Ricci Frabattista subentra a Vago. Al 76’ Noselli raddoppia per gli ospiti, rubando palla al portiere biancorosso. Esce Longhi entra Garetto. All’80’ occasione per Radoi che contrastato da due avversari calcia alto. Esce Sabbioni entra Battistini poi entra Tattini per Cattabriga. All’89’ cross pericoloso del Forlì, Ricci Frabattista tenta di arrivare al pallone ma è disturbato. Rigore. Al 90’ Radoi segna su rigore. Al 91’ Longato segna con una punizione pazzesca dai 30 metri che si infila sotto l’incrocio. Al 93’ tiro a giro di Radoi che Monari devia sulla traversa. Al 94’ Forlì all’assalto, la difesa ospite fatica a contenere gli assalti biancorossi. Si va ai rigori. E il Sasso Marconi ha la meglio.

F.C. Forlì: Baldassarri, Maioli, Rrapaj, Sabbioni (81’ Battistini), Cavallari, Falco, Marchetti, Longato, Graziani, Radoi, Vago (72’ Ricci Frabattista). A disp.: Bianchini, Gentili, Sedioli, Gimelli, Maini, Venturi, Croci.
Sasso Marconi: Monari, Minelli, Piccardi, Zaccanti, Longhi (78’Garetto), Cattabriga (83’ Tattini), Noselli, Pescatore (66’ Tonelli), Gyimah (54’ Benatti), Cortese, Iysa (71’ Hinek). A disp.: Lazzari, Giacomucci, Gripshi, Blandamura.
Ammonizioni: Radoi, Maioli, Benatti (S), Rrapaj.
Espulsi: Minelli (S)
Sequenza rigori: Cortese gol, Longato gol, Tattini parato, Radoi gol, Hinek gol, Battistini parato, Benatti gol, Falco palo, Noselli gol.