unghie

C’è grande voglia di romanticismo nell’aria, come dimostrano i colori pantone del 2017. I colori di moda per gli smalti semipermanenti sono tenui come il rosa pallido e il nocciola, un color carne tendente al beige. Non mancano colori vivaci come l’ormai classico corallo e il fucsia intenso che per il 2017 si arricchiscono di nuance come i petali dei tulipani e delle buganville. Chi ama le tonalità del blu, potrà deliziarsi con i blu degli inchiostri di una volta, del denim e dei mari cristallini delle isole paradisiache. Infine, la grande novità del 2017 è il Greenery, un verde brillante che ricorda i prati rigogliosi di primavera.

Poi è arrivata la french manicure degli anni Settanta, che rispetta ancora oggi i suoi canoni: unghie squadrate e punta dipinta di bianco. E se negli Ottanta la ricostruzione con gel e resine è diventata un’abitudine diffusa, con i Novanta la cultura grunge ha imposto smalti neri e brillantini, affiancati dal ritorno del rosso classico e dei pastello anche per questa estate. In merito alle decorazioni delle unghie si punta all’originale: glitter e metal si concentrano su una o due dita mentre la french manicure diventa reverse. Infatti, ad accompagnare smalti dalle sfumature nude, ritroviamo colori insoliti: il rosso scuro e il blu, anche nelle sue sfumature più dark. Blu navy, blu elettrico, blu notte e blu pavone si alternano alle sfumature di rosso che vanno dal bordeaux al color mattone. Infatti, se il blue è il nuovo nero diventando il lato oscuro della bellezza, il rosso mantiene il suo primato di smalto sexy e classy. Camicie leggere, dai toni chiari, e abiti floreali, si abbinano tranquillamente a smalti dai toni più scuri, conferendo al look totale quel tocco di classe ed eleganza tipici dell’inverno.

Se vi è venta voglia di provare a decorare le vostre unghie allora potete rivolgervi a Cesena all’Estetica Jean Claude, oppure a Rimini all’Estetica Segreti di Benessere o ancora al centro estetico di Forlì Estetica in Primo Piano.