spiaggia, mare, ombrelloni

Il turismo in Emilia Romagna in questi primi sei mesi del 2017, ha visto notevolmente aumentare il numero di persone che scelgono questa regione d’Italia per le proprie vacanze. La bellezza delle località che si affacciano sul mare Adriatico, così come le tante attrazioni e parchi divertimento a disposizione dei turisti sono una calamita che riesce sempre più a richiamare.

L’osservatorio turistico regionale di Unioncamere Emilia-Romagna e Regione Emilia-Romagna ha rilasciato proprio in questi giorni le statistiche delle presenze. Facendo il confronto con i primi sei mesi del 2016, il numero di soggiorno è in aumento del 7,6%. Un dato, che non può che far presagire una stagione dalle aspettative più che rosee. Le favorevoli condizioni climatiche e le campagne di promozione avviate negli scorsi anni, sembrano essere i fattori più determinanti di questo successo.

Vacanze per tutta la famiglia in sicurezza

La categoria di turisti che maggiormente ha scelto di trascorrere una vacanza in Emilia Romagna è composta dalle famiglie. In particolare, le vacanze a Milano Marittima con bambini sono quelle che hanno visto il maggior aumento. Sempre più coppie con figli, scelgono la città di Milano Marittima per trascorrere una vacanza divertente e sicura.

Il fattore sicurezza, su cui si è basata la propaganda di promozione avviata dalla nota località balneare italiana negli ultimi anni, sembra aver fatto presa in questo target di vacanzieri. Il buon numero di prenotazioni arrivate da nuclei familiari più o meno giovani, è indice che il fattore sicurezza su cui sta puntando questa località balneare ha portato i frutti sperati.