chiostro di Pianetto

Martedì 25 luglio, alle ore 21,00, nel chiostro di Pianetto di Galeata, verrà presentato il libroSapore Marino” di Manuela Ricci, Conservatrice di Casa Moretti di Cesenatico, Minerva Edizioni 2017. Interverrà l’autrice. Ingresso libero. Le pagine del libro riscoprono una nuova sfumatura della scrittura di Marino Moretti, quella che si rivolge all’arte artusiana e alla sua scienza, con i riti e i piatti di una cucina, semplice e ricca insieme, patrimonio dell’identità culturale della sua terra di Romagna. Nonostante la negata gourmandise di chi a tavola si sorprendeva incapace di goderne, apparentemente lontano dall’immagine del romagnolo godereccio e buongustaio, Marino Moretti, puntando sull’essenzialità e sulla sobrietà, fece dell’arte culinaria la metafora di una prosa pulita, raffinata ed elegante. Nelle pietanze più frequentemente proposte dalla pagina morettiana, protagonista è Cesenatico, il paese di mare dove lo scrittore nacque, visse e morì, con tutto il suo sapore di pesce, declinato nelle ricette più tipiche dei pescatori e dei pescivendoli. Non mancano anche cose viste, vissute, memorie di case e pranzi, di viaggi lontani, che Moretti trasforma in «reliquie della memoria».

Martedì 25 luglio, alle ore 21,00, all’antico Convento di San Francesco in via Cadorna 10 a Bagnacavallo, monologo di Roberto Mercadini dal titolo “Rapsodie romagnole. Strane storie della mia terra“. Partecipazione libera.