Vescovo Lino Pizzi

Le nomine dei nuovi parroci: don Carlo Guardigli a Forlimpopoli, don Rino Giunchi a San Giuseppe Artigiano, don Massimo Masini a San Martino in Strada, don Massimo Bonetti a Civitella e Cusercoli. Il vescovo mons. Lino Pizzi (nella foto) ha nominato i nuovi parroci delle parrocchie di Forlimpopoli, San Giuseppe Artigiano, San Martino in Strada, Civitella e Cusercoli. Le nomine saranno annunciate con un messaggio del Vescovo che sarà letto domani, domenica 23 luglio, nelle parrocchie interessate, durante la celebrazione delle messe festive.

Don Carlo Guardigli lascia la comunità di San Giuseppe Artigiano, che guidava dal 2006 ed è nominato parroco di San Pietro, San Rufillo e San Cristoforo di Forlimpopoli. Don Rino Giunchi, dal 2012 collaboratore a Bertinoro, succede a don Carlo Guardigli come parroco di San Giuseppe Artigiano. Don Massimo Masini parroco di Civitella, Cusercoli, Nespoli e Voltre dal 2008 è nominato parroco di San Martino in Strada, Grisignano, San Lorenzo in Noceto e Collina succedendo a don Maurizio Monti. Don Massimo Bonetti mantiene la parrocchia di Galeata, che guida dal 2008, e gli vengono affidate anche quelle di Civitella, Cusercoli, Nespoli e Voltre succedendo a don Masini. I sacerdoti nominati concorderanno con il Vescovo la data dell’ingresso solenne nelle nuove parrocchie.