Domenica 16 luglio in Campigna si è tenuta l’8° edizione del concorso estemporaneo di pittura “Parco in Arte“, all’interno della Festa dell’Arte e della Cultura organizzata da Parco nazionale, Pro Loco Corniolo Campigna con l’indispensabile contributo di Carmine Patraccone. Una trentina di pittori si sono sfidati dipingendo opere dedicate al tema “Armonia di colori nel silenzio del Parco” e, per tutto il giorno, hanno dipinto le loro opere lungo il suggestivo viale alberato di Campigna, tra gli sguardi curiosi dei numerosi turisti.


A fine giornata, la giuria composta da Caterina Mambrini, Giuseppe Michelacci e Piero Rondoni ha premiato quattro vincitori: primo posto per Renato Vitali, per il “Soggetto pienamente rientrante nella tematica proposta, esecuzione tecnica pregevole sfruttando una sintesi di elementi compositivi.”

Al secondo posto è stato premiato Mohamed Rouhani, per il “Felice contrasto tra natura e presenza turistica del luogo”. Terza classificata Alessandra Zago perché “Colpisce la natura rappresentata in maniera gioiosa, sintetica e colorata”. Infine, al quarto posto, Maurizio Boscherini per “Il paesaggio contadino reso con delicatezza tonale e sintesi poetica”. Ai vincitori, un premio in denaro offerto dagli esercizi commerciali locali.
Nella foto: i quattro vincitori con il premio e gli esercenti di Campigna. A sinistra, in piedi, il pittore Carmine Patraccone e il direttore del Parco Nazionale Sergio Paglialunga.