Terminati i lavori che hanno consentito di rinnovare gli spazi, le Terme di Castrocaro hanno aperto le porte a tutti in occasione dell’Open Day Magiche Acque Terme & Spa. Dalle cabine per i fanghi a quelle per i massaggi, passando dagli spogliatoi e dalle sale relax, ai luoghi del benessere, il complesso termale si è presentato ancora più funzionale alle tantissime persone, oltre 350, che hanno voluto essere presenti e non mancare l’occasione per una visita in anteprima alla nuova struttura e agli spazi rinnovati e ampliati. Spazi che, oltre a rendere il comparto termale più bello, efficiente e attrattivo anche per i turisti, andranno ad aumentare l’offerta già presente sul territorio attraverso una fruibilità giornaliera. Da un lato sarà possibile, quindi, accedere a nuovi spazi creati appositamente per il benessere e il relax degli ospiti con le piscine Magiche Acque, sauna e bagno turco, vasca salina, docce emozionali, vere novità per la struttura che si vanno ad aggiungere all’offerta del comparto termale; dall’altra, nell’ottica di migliorare ulteriormente gli standard qualitativi per le cure termali in convenzione, sarà possibile accedere a nuovi ambienti per fanghi e massaggi, il tutto attraverso la migliore innovazione tecnologica in grado di offrire servizi sempre di più alta qualità. Tra le autorità presenti il sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole Luigi Pieraccini, il suo vice William Sanzani, l’assessore Quinto Biondi, il capogruppo di maggioranza in consiglio comunale Roberto Gori, oltre ai candidati sindaco alle elezioni amministrative di domenica prossima Marianna Tonellato, Daniele Vallicelli e Bruno Benericetti, il comandante della Caserma dei Carabinieri di Castrocaro Terme luogotenente Stefano Borreca, il presidente del consorzio Castrumcari Gianni Piolanti.
«Questi interventi – ha sottolineato il presidente di Gvm Care & Research Ettore Sansavinisono stati mirati alla riqualificazione degli spazi termali dedicati alle cure e al benessere, dotati di tecnologia in grado di rispondere in modo più compiuto alla necessità dell’utenza di ogni età». «La grande partecipazione – ha aggiunto Lucia Magnani, amministratore delegato di LongLife Formula SpA rivolgendosi alle tante persone presenti – testimonia l’affetto che da sempre vi lega a questo luogo caro a tutti noi per i ricordi che suscita nonché per il patrimonio di tradizione termalistica e di cura che fa di Castrocaro Terme un gioiello e una risorsa locale, regionale e nazionale di assoluto valore».
I lavori realizzati e i progetti futuri Al 2012 risalgono i lavori di completamento della Long Life Clinic nel padiglione B e nelle camere, sempre nello stesso anno sono stati completati i lavori di restyling e ristrutturazione del Grand Hotel Terme & Spa (piani uno e due) mentre nel 2013 sono state completamente rinnovate le sale meeting. Al 2014 risale il completamento del piano terra del Grand Hotel e al 2015 il padiglione termale dell’hotel. I lavori di ristrutturazione interna della Spa del padiglione B, iniziati nel 2016, verranno ultimati come da programma nel 2018. Nel 2018 verrà realizzata la nuova terrazza solarium e sempre nel 2018 verrà completamente rinnovato il padiglione C. Tra il 2018 e il 2019 il Grand Hotel Terme & Spa ristrutturerà la storica suite Mussolini e le cucine, il Padiglione delle Feste e la piscina esterna inserita nella cornice naturalistica del parco secolare. Infine sarà ristrutturata l’area riabilitazione termale.
Info: orari Mondo Magiche Acque da lunedì al sabato dalle ore 17,00 alle 21,00 e domenica dalle 10,00 alle 18,00. Ingresso solo piscine: adulti 14 euro da 11 a 14 anni 11 euro. Bambini da 3 a 10 anni gratuito. Ingresso solo Spa Bagno turco, sauna, docce emozionali 15 euro. Vasca salina 12 euro. Pacchetto Magiche Acque Terme & SPA da lunedì a venerdì 25 euro, sabato e domenica 35 euro. tel: + 39 0543 412711 www.termedicastrocaro.it – Terme di Castrocaro viale Marconi 14/16.