casa artusi

Venerdì 30 giugno, alle ore 19,00, a Casa Artusi, in via Andrea Costa 27 a Forlimpopoli, nell’ambito della rassegna “APP-eritivo, applicazione per il buonessere: buone letture e buon cibo”, a cura di Casa Artusi e Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, verrà presentato il libroGiotto, la casa, il colle di Vespignano“, edito dal Comune di Vicchio, 2017. Interverranno Roberto Izzo, sindaco di Vicchio, e Adriano Rigoli, presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria.
La pubblicazione propone una corposa raccolta di saggi che indagano, a partire dalla figura di Giotto bambino, l’intero territorio circostante, ricco di bellezze storico-artistiche e di prelibatezze enogastronomiche. La Casa Giotto si trova in località Vespignano, a Vicchio nel  Mugello. Come Casa Artusi, aderisce all’Associazione nazionale che riunisce le case-museo per valorizzare l’opera di personaggi illustri nel campo della cultura, dell’arte, della scienza e della storia.

Venerdì 30 giugno, alle ore 19,00, all’Osteria del Sole, in via Mazzini 180 a Cesenatico, Massimo Temporelli, innovatore e divulgatore della cultura scientifica, terrà una conversazione su “Da Leonardo a Steve Jobs, dal Porto Canale agli smartphone, 500 anni di innovazione“. Introdurrà l’incontro Giorgia Olivieri, giornalista di Repubblica. Partecipazione libera.