Torna il Birrandello, la Festa della Birra di Roncadello di Forlì da giovedì 1 a domenica 4 giugno nell’area verde del polisportivo comunale “V. Cimatti” di Roncadello. Un evento che offre divertimento, buon cibo a prezzi giusti e soprattutto tanta buona birra direttamente da Monaco di Baviera. “Una delle migliori birre – spiegano gli organizzatori – una delle “Sei Sorelle” che vengono servite all’Oktoberfest. La birra Hacker-Pschorr che porterà in Romagna un po’ di “himmel der Bayern”.
Giovedì 1 giugno si comincia con una serata al femminile. Prima l’esibizione di Silvia Wakte in “Solo Act” che sola con la sua chitarra ci porterà nel sul viaggio attraverso le canzoni, le cantautrici, le figure femminili del folk, rock e pop degli ultimi 40 anni. A seguire il concerto de “Le Charleston”, le ragazze di Cesena, giovani e talentuose che hanno portato il loro rock fresco in tutta Italia fino ad aprire i concerti di Ligabue negli stadi.
Venerdì 2 giugno il main event, il concertone dei “Punkreas”, considerati a buon diritto la punk band più famosa d’Italia, costante e solida con più di 25 anni di carriera, capace di ballare con i loro ritmi incalzanti, sonorità grezze ma potenti e contaminazioni ska. Attraverso anni di impegno politico propongono una serie di testi dalle tinte sociali, ritmi ballabili per messaggi impegnati.
Sabato 3 giugno la serata tribute band quest’anno porta sul palco i “Goldrush – The Coldplay Tribute Show”, quindi non solo un tributo ma proprio uno show dedicato alla chiacchierata band di Chris Martin. Ad oggi i Goldrush sono una delle più note Coldplay Tribute Band in Europa. Una vera e propria esperienza sensoriale, un vortice di emozioni che portano gli spettatori a rivivere le atmosfere uniche che solo i Coldplay sanno regalare.
Maxi proiettore per la diretta della finale di finale di Champions League 2017: Juventus – Real Madrid.
Domenica 4 giugno si balla tutta la sera con la musica anni ‘50 e ’60 dai The Same Old Shoes, band forlivese che propone una musica semplice, onesta e dai sapori rurali, che incanta e fa ballare sapendo essere poetica e selvaggia, malinconica e spensierata, rispettosa e rivoluzionaria allo stesso tempo. Prima e dopo il concerto DJ set e scuola di ballo con Sauro Dall’Olio DJ.
Ampia scelta gastronomica dallo speciale stinco di maiale fino a hot dog, wurstel e patatine fritte, passando per la vera piadina romagnola, rigorosamente fatta a mano, farcita con salsiccia e cipolla, affettati, formaggio e tanto altro, fino al nostro originale arrosticino abruzzese.
Apertura stand gastronomici e birreria dalle ore 19,00. Ingresso libero, parcheggio gratuito. La festa si svolgerà anche in caso di maltempo.