Piazza Saffi di Forlì foto Maicol Cortesi

Domenica 9 aprile, alle ore 10,00, la Sezione “Giordano Bruno” dell’Associazione Mazziniana Italiana ricorderà Aurelio Saffi, a 127 anni dalla scomparsa, nella piazza di Forlì che porta il suo nome. Aurelio Saffi è stato uno dei principali esponenti del nostro Risorgimento. Non solo perchè fu protagonista, come triumviro della Repubblica Romana del 1849, di uno degli eventi storici più significativi della presenza mazziniana alla ricerca dell’Unità del nostro Paese, ma anche per il suo successivo impegno che lo vide punto di riferimento dei democratici e dei repubblicani forlivesi e romagnoli nelle battaglie politiche della seconda metà dell’Ottocento. Saffi fece delle autonomie locali e delle istituzioni territoriali un modello di partecipazione attiva e di consenso politico che sono rimasti nella tradizione della Romagna: Anche per questo nel gennaio 2011 ricevette l’omaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che si apprestava a celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Saranno presenti esponenti nazionali e territoriali dell’A.M.I.