baskers

Castiglione Murri – Baskers Forlimpopoli: 70-77

Basket Promozione. Sembrava una missione impossibile o quasi, ma i Baskérs sono una squadra capace di tutto: grazie ad una grande prova offensiva, i forlimpopolesi passano sul campo del Castiglione Murri, aggiudicandosi gara 3 ed il passaggio del turno al termine di una serie bella, corretta ed equilibrata. Dopo gli scoppiettanti avvii delle prime due gare, la partita inizia con grande equilibrio: Tacconi punisce tutti i buchi della difesa Baskérs, che dall’altra parte con Biscaro e Pinna si portano subito avanti di qualche punto.
Nel secondo parziale, i padroni di casa, nonostante l’uscita dal match di Dettori per infortunio, si riportano ad un’incollatura: Gandolfi prende ritmo e segna con continuità, mentre in difesa i bolognesi ritrovano il giusto ritmo, mettendo in crisi l’attacco forlimpopolese. Solo grazie ad una marea di liberi gli ospiti restano con il naso avanti, andando all’intervallo sul 32-35.
A fine terzo quarto, i Baskérs provano a spezzare il match: Biscaro e Cortini si passano il testimone e portano il punteggio sul 42-53 quando mancano pochi minuti alla sirena. Pronti, però, i padroni di casa piazzano un break di 7-0, che ricuce subito lo strappo.
L’ultimo quarto è una battaglia di nervi, ma gli scarsi sono sul pezzo: due bombe di Ronci sono l’antipasto, a cui Murri risponde con dalla linea della carità. A questo punto, però, l’uragano Biscaro si abbatte su Bologna: prima segna da due, poi due bombe, di cui un incredibile step back, spaccano letteralmente la gara.
I padroni di casa, però, non mollano: prima Maestri, poi Rizzardi segnano i canestri che tengono viva la partita. Due liberi di Pinna, due liberi di Biscaro e un paio di eccellenti difese, però, chiudono l’incontro, regalando un altro turno playoff ai Baskérs che affronteranno la vincente della serie tra Russi e Castel San Pietro.

Castiglione Murri: Sudano, Melino 4, Dettori 5, Rizzardi 14, Gandolfi 20, Ceresa 6, Stefanelli 5, Tacconi 10, Maestri 2, Samoggia 2, Calzini 2. All. Pillastrini.
Baskers Forlimpopoli: Pinna 7, Bourkadi, Gardelli, Ronci 9, Cortini 11, Primavera 11, Picone 4, Neri 3, Mingozzi 5, Valentini 1, Biscaro 26, Cedri. All. Rustignoli.
Parziali: 15-20; 32-35; 49-53.